Caso di COVID allo Stellini

Questa mattina è stato rilevato il primo caso di positività di uno studente dello Stellini al Covid-19.

Nel pomeriggio i funzionari dell’Azienda Sanitaria hanno effettuato il previsto sopralluogo dei locali scolastici per stabilire, in base ai comportamenti di docenti e studenti e ai protocolli messi in atto dalla scuola, le procedure di prevenzione e profilassi da attivare.

In particolare, il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria contatterà i docenti e gli studenti che dovranno sottoporsi al tampone; sarà effettuata nella giornata di domani una sanificazione dell’aula che ospita la classe in cui si è registrato il caso di contagio.

Questa prima esperienza ci dimostra quanto sia importante attenersi ai protocolli previsti dalla scuola e ci induce a ribadire con forza:

  1. l’importanza dell’uso della mascherina durante tutto il periodo di permanenza nei locali scolastici e nelle loro pertinenze;
  2. la necessità di porre attenzione ai momenti di ingresso e uscita da scuola, durante i quali sono da evitare assolutamente gli assembramenti e deve essere mantenuto il necessario distanziamento;
  3. l’importanza della frequente igienizzazione delle mani;
  4. la necessità di un utilizzo responsabile dei servizi igienici, evitando di creare assembramenti e rispettando sempre il distanziamento;
  5. l’importanza di una fruizione responsabile dei momenti di intervallo e di cambio ora, di trasferimento da un locale all’altro della scuola o da una sede all’altra, mantenendo il più possibile il distanziamento ed evitando il mescolamento con gli studenti di altre classi;
  6. l’esigenza di rispettare scrupolosamente i regolamenti di utilizzo delle palestre e degli spogliatoi.

Suggerisco a tutti gli studenti e ai docenti di scaricare e attivare sul proprio smartphone l’app IMMUNI, per avere un ulteriore elemento di controllo e tracciamento dei contatti.

La possibilità di simili evenienze ci accompagnerà probabilmente per gran parte dell’anno scolastico; sicuramente le misure organizzative, l’impegno di ognuno per la propria parte e la collaborazione con le autorità sanitarie ci permetteranno di attenuare il rischio e di affrontare in modo adeguato le situazioni di disagio.

Confido nella collaborazione di tutti.

Il Dirigente scolastico

prof.Luca Gervasutti